Un soldato con le ali. Sottotenente Pietro Aldo Cacciola: da Messina alla Riviera del Brenta – di Antonio Vittorio Giacomini

L’OPERA

Per quest’impresa editoriale con “Riviera al Fronte” e Mazanti Libri,  Antonio Vittorio Giacomini si cala nei panni di un detective storico alla ricerca della verità circa la sorte di un giovane e sfortunato pilota di caccia della RSI caduto in un caldo giorno d’estate del 1944 nei pressi di Dolo. Un errore? Un incidente? O è forse qualcosa di più?
Guidato dai pochi ma preziosissimi indizi disponibili e da una ragguardevole dose di fortuna, sia in loco che negli archivi nazionali, Antonio riesce a ricostruire nel dettaglio la nebulosa vicenda del S. Ten. Pietro Aldo Cacciola, nato di Messia il 28 agosto 1923e perito in un micidiale schianto al suolo nei pressi del canale Seriola.
L’intera ricerca, piacevolmente narrata anche a voce dallo stesso autore (libro parlato che fa uso della tecnologia del QR-Code), fa largo uso della documentazione d’archivio, impiegata senza far ricorso ad alcun punto di vista personale e rimanendo pertanto imparziale e distaccata.

L’AUTORE

Antonio Vittorio Giacomini, nato a Saletto di Borgo Veneto ma residente a Mira, si è laureato in Informazione, Media e Pubblicità ad Urbino con una tesi di Laurea giunta 2^ nel 2015 al concorso internazionale indetto dal Centro Studi e Ricerce “Mario Pannunzio” di Torino. Appassionato di paracadutismo sportivo, dal 1986 è dipendente in ruolo presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBACT).

Blog su WordPress.com.

Su ↑